cerca CERCA
Domenica 27 Novembre 2022
Aggiornato: 07:43
Temi caldi

Frangi (Cfi): "Resto al Sud strumento importante ma serve accompagnamento"

31 gennaio 2020 | 16.18
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(Fotogramma)

''Il programma Resto al Sud è un esempio di ciò che avviene per molti strumenti di finanza agevolata, fatti molto bene, con una dotazione finanziaria importante, il cui tiraggio però è largamente insoddisfacente perché rivolti alle pmi ma richiedono soggetti capaci di fare accompagnamento, affiancare l'imprenditore o il potenziale imprenditore e costruire un progetto di impresa. Questo avviene troppo poco per tanti strumenti e anche per Resto al Sud che nel set complessivo è molto buono e ben finanziato''. Così all'Adnkronos Mauro Frangi, presidente di Cfi e Cooperfidi Italia, a margine del convegno organizzato a Bari.

''Cfi, che già gestisce la 'nuova Marcora' e dà supporto, si candida sempre di più a fare questo accompagnamento - aggiunge - anche per gli strumenti generalisti come Resto al Sud dove peraltro le normative consentono la complementarietà tra le risorse che Cfi è in grado di investire in proprio e le risorse messe in campo da questi strumenti''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza