cerca CERCA
Giovedì 22 Aprile 2021
Aggiornato: 16:15
Temi caldi

Ftse Mib e spread chiudono poco mossi

01 aprile 2021 | 18.18
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

In clima pre-festivo, la borsa di Milano ha terminato l’ultima seduta della settimana di poco sopra la parità. Dopo la presentazione del nuovo piano infrastrutturale da parte del presidente Usa Biden, il focus degli operatori si è spostato sui nuovi record di Wall Street e sul meeting dell’Opec+ (in corrispondenza della chiusura degli scambi in Europa il future sul Brent avanza dello 0,8% a 63,24 dollari il barile).

A Piazza Affari, dove il Ftse Mib si è fermato a 24.710 punti (+0,25%), il comparto energetico si è distinto in positivo: Eni ha terminato la seduta con un +0,72%, Tenaris ha segnato un +0,54% e Saipem un +0,77%.

Tra le performance migliori troviamo quelle di titoli difensivi come Recordati (+2,2%), Diasorin (+2,16%) e Amplifon (+2,08%). Giornata positiva anche per Leonardo (+1,65%) e Prysmian (+1,12%).

Chiusura in sostanziale parità per Atlantia (-0,28%). Il consorzio formato da CDP Equity, Blackstone e Macquarie ha inviato l’offerta finale per l’acquisto della partecipazione (88,06%) detenuta in Autostrade per l’Italia. “L’offerta -riporta la nota del consorzio- riflette ulteriori elementi emersi dalla due diligence effettuata a valle della proposta presentata il 24 febbraio scorso e costituisce un significativo avvicinamento rispetto alle richieste di Atlantia. Il Consorzio ritiene che tale offerta debba essere valutata positivamente da Atlantia e dai suoi azionisti”.

Debolezza anche per Telecom Italia (-0,39%), vittima della prese di beneficio, e Pirelli (-0,16%), ancora alle prese con la presentazione del piano industriale (su cui diversi analisti hanno espresso giudizio positivo) e con il riassetto dell'azionista cinese ChemChina.

Dal fronte dei titoli di Stato, lo spread tra i titoli a 10 anni di Italia e Germania non ha fatto registrare variazioni di rilievo a 95 punti base. (In collaborazione con money.it).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza