cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 12:19
Temi caldi

Ftse Mib in positivo, focus sulle minute

06 luglio 2022 | 18.22
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

Dopo il selloff di ieri, chiusura positiva per il listino di Piazza Affari. In attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve (anche nel meeting di luglio dovremmo assistere ad una stretta da 75 punti base), il Ftse Mib ha terminato la giornata a 20.920,99 punti, +1,04% rispetto al dato precedente. Sul paniere principale spicca il balzo di Saipem, titolo migliore con un +7,91% (ieri era l’ultimo giorno di quotazione dei diritti nell’ambito dell’aumento di capitale), il +4,84% di Stmicroelectronics ed il +4,47% di Nexi.

Giornata positiva anche per Telecom Italia (+1,6%) nel giorno del Consiglio di amministrazione chiamato ad approvare i conti e la strategia complessiva del gruppo. Il comparto bancario si è mosso in ordine sparso con il +0,41% di Intesa Sanpaolo, la sostanziale parità di UniCredit (+0,07%) ed il rosso dell’accoppiata Bper Banca-Banco Bpm (-1,56 e -1,77 per cento). In calo anche Eni (-0,7%) e Tenaris (-3,01%).

Per quanto riguarda il settore delle materie prime, il Brent fa segnare un’altra seduta in rosso portandosi a 100,4 dollari (-2,22%, -9,45% ieri) e sul valutario l’eurodollaro si conferma ai minimi da oltre 20 anni a 1,01759. Chiudiamo con il settore dei titoli di Stato, che oggi ha visto lo spread Btp-Bund confermarsi a 198 punti base. (in collaborazione con Money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza