cerca CERCA
Mercoledì 03 Marzo 2021
Aggiornato: 23:10
Temi caldi

Ftse Mib in rosso, sale lo spread

14 gennaio 2021 | 18.28
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Milano, 14 gen. (Adnkronos)

Nonostante un contesto europeo che si è mosso in scia delle indiscrezioni su un irrobustimento del piano di stimoli fiscali che sarà varato dalla nuova amministrazione a stelle e strisce, la Borsa di Milano ha chiuso in negativo in scia delle tensioni in arrivo dal fronte politico.

L’avvio della crisi politica ha spinto lo spread a 120 punti, 7 punti percentuali in più rispetto al dato precedente, ed ha fatto perdere al Ftse Mib quasi mezzo punto percentuale a 22.637,72 punti (-0,47%).

Per quanto riguarda i titoli di Stato, oggi il Ministero dell’economia ha assegnato titoli per 9,25 miliardi di euro. Il nuovo Btp 7 anni ha registrato un rendimento in aumento allo 0,30%, dallo 0,19% dell’asta di metà dicembre, mentre il titolo triennale ha visto il dato passare dal -0,3 al -0,23 per cento. Assegnato anche il Btp a 30 anni con rendimento che è stato fissato all’1,47%, dall’1,763% dello scorso ottobre.

Sul paniere delle blue chip sotto i riflettori c’è Fiat Chrysler (+2,9%) il cui prezzo, a seguito dello stacco del maxi-dividendo da 2,9 miliardi di euro, ieri è stato rettificato da 14,612 a 12,772 euro. Ben intonati anche altri titoli della galassia Agnelli come Exor (+1,19%) e CNH (0,85%) mentre Ferrari ha terminato piatta (-0,03%).

Nel comparto bancario segnaliamo il -0,74% di Intesa Sanpaolo, il -1,58% di BPER ed il -0,6% di Banco BPM. Rosso dell’1,41% per UniCredit, sempre alle prese con la questione della scelta del nuovo Ceo chiamato a sostituire Jean Pierre Mustier. Due i profili che sarebbero in pole position: Andrea Orcel (già in UBS e Merrill Lynch) e Fabio Gallia (Cdp e Bnl Bnp Paribas). Secondo quanto riportato da “Il Sole 24 Ore”, l’annuncio dovrebbe arrivare al termine del Cda in calendario per il 10 febbraio. (In collaborazione con money.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza