cerca CERCA
Domenica 18 Aprile 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Fujifilm ottiene il certificato CE e lancia in Europa un kit rapido e altamente sensibile per il test dell'antigene SARS-CoV-2 che utilizza la tecnologia di amplificazione agli alogenuri d'argento

15 marzo 2021 | 11.00
LETTURA: 4 minuti

Fujifilm uilizza il suo metodo immunocromatografico brevettato di amplificazione, che si basa sulla tecnologia di amplificazione con argento utilizzata nel processo di sviluppo fotografico, per migliorare la sensibilità e la velocità dei risultati del test

DÜSSELDORF, Germania, 15 marzo 2021 /PRNewswire/ -- FUJIFILM Europe GmbH ha ottenuto il certificato CE e lancia il kit per il test rapido dell'antigene per la diagnosi di infezione da SARS-CoV-2*. Fujifilm utilizza il suo metodo immunocromatografico brevettato di amplificazione con argento **, tecnologia consolidata e derivata dal processo di sviluppo fotografico.

Dal 2011, Fujifilm commercializza un'apparecchiatura per test diagnostici rapidi per l'influenza A e B e altre malattie infettive, utilizzando il metodo brevettato di immunocromatografia con amplificazione dell'argento. Il sistema è stato adottato da numerose istituzioni mediche in Giappone come test antigenico ad alta sensibilità in grado di rilevare il virus anche quando la carica virale è bassa ed all'insorgere della malattia.

Fujifilm può ora confermare che anche nel caso dell'antigene SARS-CoV-2, un test altamente sensibile è fattibile con l'applicazione dell'immunocromatografia con amplificazione dell'argento. L'azienda ha infatti sviluppato un kit per il test rapido dell'antigene in grado di esaminare in modo veloce e sensibile la presenza di antigeni SARS-CoV-2 nei campioni, rilevando il virus in una fase iniziale ed in presenza di una carica virale relativamente bassa. Il risultato del test si ottenge nell'arco di 10-13 minuti.

"Durante la pandemia Fujifilm ha supportato la comunità sanitaria globale nella complessa gestione dell'emergenza". afferma il Sig. Masaharu Fukumoto, Vicepresidente senior della FUJIFILM Europe GmbH Medical Systems Division. "Lo ha fatto attraverso le sue soluzioni diagnostiche IT ed AI in modo che i pazienti affetti da COVID-19 potessero essere trattati con la massima cura e precisione. Oggi possiamo fornire ulteriore supporto per la diagnosi precoce di COVID-19, attraverso un test rapido dell'antigene in grado di fornire un risultato altamente sensibile per la diagnosi precoce. Abbiamo utilizzato il nostro metodo immunocromatografico brevettato di amplificazione con argento, la tecnologia che amplifica le particelle che amplificano il segnale più di 100 volte aumentando la sensibilità del test e migliorarando potenzialmnte il rilevamento in pazienti asintomatici portatori del virus COVID-19 in una fase iniziale ".

Il test rapido dell'antigene Fujifilm utilizza campioni da tamponi nasofaringei e può essere eseguito all'interno della comunità e in contesti clinici, consentendo risultati in tempi più rapidi rispetto agli attuali test di laboratorio.

 

Silver amplification technology for use in the antigen test kit to be developed

 

Il gruppo Fujifilm ha inoltre contribuito a migliorare i test SARS-CoV-2 fornendo reagenti per test PCR e reagenti da utilizzare con il sistema di dosaggio immunologico completamente automatizzato "μTASWako g1" *** 5 in grado di eseguire test PCR semplici e rapidi completamnte automatizzati (μTASWako g1 e i relativi reagenti SARS-CoV-2 sono attualmente disponibili solo in Giappone). Fornendo così un'ampia gamma di prodotti e servizi atti a soddisfare tutte le esigenze cliniche e diagnostiche, il Gruppo Fujifilm si impegna a contribuire a migliorare l'efficienza del test SARS- CoV-2 e migliorare la qualità delle cure mediche.

Per saperne di più sulla TECNOLOGIA DI AMPLIFICAZIONE SILVER clicca qui e leggi l'approfondimento sulla tecnologia o scopri di più guardando il video animato.

Per ulteriori informazioni: https://www.fujifilmivd.com/covid19-test.

* Nome ufficiale del nuovo coronavirus

** L'immunocromatografia è un metodo di analisi in cui un campione (ad es. Tampone nasofaringeo) viene elaborato mediante un reagente. Se il campione contiene la sostanza in esame (ad es. un Virus), si lega con un anticorpo marcato nel reagente per generare un immunocomplesso. Quando il complesso viene catturato da un anticorpo che è stato rivestito in precedenza lungo una linea di rilevamento, la linea manifesta un colore, indicando un risultato positivo (contenente antigeni). Il metodo produce risultati rapidi e di semlice lettura ed è quindi utilizzato frequentemente per rilevare una malattia infettiva che richiede un trattamento rapido.

*** 5 Numero di notifica del dispositivo medico 27B3X00024000016, prodotto e commercializzato da FUJIFILM Wako Pure Chemical Corporation

Fujifilm in Europa

Fujifilm gestisce oltre 50 filiali in Europa e impiega circa 4.500 persone impegnate in ricerca e sviluppo, produzione, vendita e assistenza, con FUJIFILM Europe GmbH, con sede a Düsseldorf, in Germania, che opera come quartier generale strategico per la regione. In tutta Europa, le entità Fujifilm servono una vasta gamma di settori tra cui tecnologia medica, biofarmaci, materiali elettronici, prodotti industriali, prodotti chimici, sistemi grafici, dispositivi ottici, archiviazione dei dati e tutti gli aspetti della fotografia. Negli ultimi 20 anni, l'azienda si è concentrata in modo più intenso sull'assistenza sanitaria, dalla diagnosi alla prevenzione e al trattamento. Oggi Fujifilm in Europa fornisce l'intero spettro dell'assistenza ai pazienti, oltre a ricerca, sviluppo e produzione di terapie avanzate, terapie geniche e vaccini, oltre a fornire mezzi di coltura cellulare e soluzioni di medicina rigenerativa.

Per ulteriori informazioni, visitare: www.fujifilm.eu.

FUJIFILM Holdings Corporation

FUJIFILM Holdings Corporation, con sede a Tokyo, in Giappone, offre soluzioni all'avanguardia a un'ampia gamma di industrie globali sfruttando la sua profonda conoscenza e le tecnologie fondamentali sviluppate nella sua incessante ricerca dell'innovazione. Le sue tecnologie di base proprietarie contribuiscono ai vari campi tra cui sanità, sistemi grafici, materiali altamente funzionali, dispositivi ottici, imaging digitale e prodotti per documenti. Questi prodotti e servizi si basano sul suo ampio portafoglio di tecnologie chimiche, meccaniche, ottiche, elettroniche e di imaging. Per l'anno terminato il 31 marzo 2020, la società ha registrato un fatturato globale di 21 miliardi di dollari, a un tasso di cambio di 109 yen per dollaro. Fujifilm si impegna a garantire una gestione ambientale responsabile e una buona cittadinanza aziendale.

Per ulteriori informazioni, visitare: https://www.fujifilm.com.

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1451495/Fujifilm_AntigenTest.jpgLogo - https://mma.prnewswire.com/media/1451496/Fujifilm__Logo.jpg

 

Fujifilm Logo

 

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza