cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 13:26
Temi caldi

Acciaroli

"Fumano, bevono e sono grassi ma vivono a lungo": americani a caccia del segreto del Cilento

13 aprile 2016 | 12.46
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Fotogramma

"Eppure fumano, bevono vino e sono grassi": il professore all'Università di San Diego Alan Maisel durante una vacanza ad Acciaroli, nel Cilento, nota con sorpresa che molti anziani hanno un'età davvero elevata. Così convince l'Università di San Diego ad avviare una ricerca sugli abitanti del paesino. Intanto Maisel, dalle pagine del New York Post, approfitta della ricerca per consigliare agli americani come imitare i longevi fratelli italiani.

"Ero in spiaggia e ho visto tutti questi marinai abbronzati, tra i 90 e i 100 anni, che sembravano incinti di nove mesi e fumavano sigarette", spiega il professore al Post. Su una popolazione di soli 2.000 abitanti, il paese vanta circa 300 anziani che hanno raggiunto i 100 anni, di questi il 20% ha raggiunto i 110.

"I conti non tornavano - continua Maisel - fumavano ed erano grassi, ma sembravano anche rilassati e senza stress". Quindi lo studio. Alan Maisel, a capo di un gruppo di ricercatori dell'Università di San Diego, da marzo collabora con l'Università La Sapienza di Roma per capire il motivo per cui i residenti di Acciaroli vivono così a lungo.

Intanto, però, ha raccolto indizi in giro per il paese, per valutare le abitudini di vita dei cittadini. Ne approfitta per svelare tre "segreti" dello stile di vita locale agli americani: utilizzate il rosmarino, ottimo nella prevenzione di malattie neurodegenerative; mangiate pesce azzurro come sardine, sgombri e acciughe; fate attività fisica all'aria aperta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza