cerca CERCA
Martedì 09 Agosto 2022
Aggiornato: 23:34
Temi caldi

Fumetti: esce 'Uack!', nuovo mensile con le strisce di Carl Barks

19 marzo 2014 | 17.40
LETTURA: 2 minuti

"Archimede Pitagorico e lo zerbino da guardia". Si intitola così la storia inedita di Carl Barks, il famoso fumettista statunitense creatore di Paperopoli e dei suoi fantastici personaggi, che sta per essere pubblicata per la prima volta in Italia. Questa storia è infatti contenuta nel primo numero di "Uack!", il nuovo mensile edito da Panini Comics, che sarà in vendita da domani giovedì 20 marzo in edicola e in fumetteria.

La rivista proporrà mensilmente tutte le storie prodotte da Barks, insieme con illustrazioni, bozzetti, foto, dipinti, racconti inediti e tante curiosità sulla vita e le attività del cosiddetto ''uomo dei Paperi'', scomparso nell'agosto del 2000 all'età di 99 anni. ''Uack!'' è la prima nuova testata periodica sui personaggi Disney ad essere pubblicata da Panini dopo l'accordo del luglio scorso tra Disney Italia e l'Azienda modenese per la pubblicazione di ''Topolino'' e di tutte le altre riviste a fumetti.

La storia inedita ''Archimede Pitagorico e lo zerbino da guardia'' nasce da una vicenda curiosa. Non fu infatti disegnata da Barks, che ne aveva stilato solo il concept scrivendolo sul primo pezzo di carta che gli era capitato: il retro della ricevuta di un vivaio californiano. In poche righe, forse ai primi del 1964, aveva riportato qualche appunto sull'idea base. Alcuni decenni dopo, quel soggetto è stato ripreso e disegnato da uno dei più apprezzati cartoonist Disney a livello internazionale, l'olandese Daan Jippes. La breve storia vede protagonista il grande genio di Archimede Pitagorico, che inventa una sorta di zerbino ''intelligente'', capace di accogliere il padrone di casa e di cacciare ogni eventuale scocciatore o malintenzionato. Il buon Paperino si presta a fare da cavia di questa curiosa invenzione, con esiti disastrosi e un finale esilarante. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza