cerca CERCA
Venerdì 23 Aprile 2021
Aggiornato: 10:27
Temi caldi

Furia Harvey, nuovo incendio in impianto chimico

02 settembre 2017 | 07.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Un imponente incendio si è sviluppato a seguito di un'esplosione all'interno dell'impianto chimico di Arkema, a Crosby, nordest di Houston, in Texas, colpito dall'uragano Harvey. Lo riferisce l'emittente KTRK, ricordando che si tratta del secondo incendio all'interno della struttura in pochi giorni: gli allagamenti conseguenti al passaggio di Harvey hanno disattivato il sistema di refrigerazione dell'impianto, che produce perossidi organici liquidi.

La Casa Bianca ha chiesto al Congresso di Washington di approvare lo stanziamento di 7,85 miliardi di dollari in fondi di emergenza per far fronte alle devastazioni causate da Harvey. La somma, superiore ai sei miliardi di cui si era parlato, verrebbe potenziata da un'altra richiesta, successiva, di 6,7 miliardi, stando a una lettera indirizzata allo Speaker della Camera Paul Ryan citata dai media. La prima somma verrebbe spartita tra il fondo per le emergenze della FEMA (Federal Emergency Management Agency), che riceverebbe 7,4 miliardi di dollari e il programma prestiti per le situazioni di calamità naturali della Small Business Administration, cui andrebbero 450 milioni di dollari.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza