cerca CERCA
Sabato 13 Agosto 2022
Aggiornato: 15:44
Temi caldi

G7 lancia partnership per infrastrutture, 600 miliardi entro 2027

26 giugno 2022 | 18.07
LETTURA: 1 minuti

Biden: "Non lasciamo tecnologie ad autocrati". Von der Leyen: "Democrazie spingano investimenti nel mondo"

alternate text
(Afp)

Il presidente Usa Joe Biden e gli altri leader del G7 di Elmau lanciano una partnership per gli investimenti nelle infrastrutture. L'obiettivo, informa una nota della Casa Bianca, è mobilitare 600 miliardi di dollari entro il 2027, insieme ai partner del G7. Gli Usa dovrebbero investire 200 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni, tra trasferimenti, finanziamenti federali e capitali privati. L'obiettivo è tra l'altro finanziare infrastrutture "resilienti" davanti al cambiamento climatico, tecnologie energetiche "trasformative" e sviluppare catene del valore integrate per sviluppare fonti energetiche pulite, sviluppare le reti Ict, promuovere l'eguaglianza e l'equità di genere.

"Dobbiamo consolidare l'uso di tecnologie fidate, in modo che le nostre informazioni online non possano essere usate dagli autocrati per consolidare il loro potere e reprimere i popoli" dice Biden, presentando al G7 di Elmau, con dichiarazioni alla stampa, la partnership globale per le infrastrutture e gli investimenti, che prevede già, afferma, "dozzine" di progetti in giro per il mondo.

"Sta a noi dare un potente impulso agli investimenti nel mondo: dimostreremo ancora una volta che le democrazie sono pronte" afferma la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza