cerca CERCA
Giovedì 28 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:18

Galli: "Io tifoso a San Siro per Inter, non è momento di riaprire stadi"

28 settembre 2020 | 13.22
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Adnkronos)

"Tra i 1000 a San Siro l'altra sera c'ero anche io. Lo dico con una fitta al cuore, da tifoso mi dispiace molto l'idea degli stadi vuoti ma non possiamo ragionare in termini" di riapertura. Sono le parole del professor Massimo Galli, direttore del reparto malattie infettive dell'ospedale Sacco di Milano, che sabato ha assistito a Inter-Fiorentina al Meazza. "Anche con mille persone bisogna stare attenti al deflusso", aggiunge a L'aria che tira.

In generale, in Italia l'emergenza coronavirus appare sotto controllo rispetto a quanto accade in altri paesi. "La situazione della Francia non rassicura, a noi sta andando meglio rispetto ai paesi vicini. Abbiamo fatto un lockdown più serrato e la Francia ha riaperto le scuole prima di noi. Non dico però che il quadro attuale dipenda tutto dalle scuole", dice.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza