cerca CERCA
Domenica 25 Settembre 2022
Aggiornato: 10:18
Temi caldi

Russia chiude il Nord Stream, vola il prezzo del gas

19 agosto 2022 | 18.30
LETTURA: 1 minuti

Da Gazprom stop all'unica turbina dal 31 agosto "per tre giorni a causa di riparazioni"

alternate text
Afp

La Russia chiude i rubinetti del gasdotto Nord Stream e vola il prezzo del gas che raggiunge un nuovo record. Lo stop all'unica turbina del Nord Stream, annunciato da Gazprom, arriverà il 31 agosto e dovrebbe durare solo tre giorni, riferisce l'agenzia di stampa russa 'Tass' sottolineando che "le forniture di gas tramite Nord Stream saranno interrotte per il periodo di riparazione della turbina".

Leggi anche

Il transito del gas attraverso Nord Stream sarà ripristinato al livello di 33 milioni di metri cubi al giorno dopo il completamento delle riparazioni il 2 settembre, assicura ancora Gazprom. "Il 31 agosto - si legge nella nota della compagni russa - l'unico gruppo di pompaggio del gas funzionante Trent 60 sarà fermato per tre giorni per manutenzione e manutenzione preventiva. Una serie di lavori di manutenzione ordinaria in conformità con l'attuale contratto di manutenzione sarà eseguita in collaborazione con gli specialisti Siemens".

Ma lo stop annunciato ha fatto subito schizzare il prezzo del gas in forte rialzo ad Amsterdam. Il gas all'hub olandese Ttf è in crescita e attualmente si attesta a 257,4 euro a megawattora, in progressione del 6,803%.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza