cerca CERCA
Domenica 07 Agosto 2022
Aggiornato: 17:14
Temi caldi

Omofobia: Gay Center, manifesti affissi a nostra sede Testaccio

10 giugno 2015 | 11.31
LETTURA: 2 minuti

"Le adozioni sono un diritto dei bambini non degli adulti", c'è scritto con la foto di una bimba che piange

alternate text

Manifesti omofobi affissi alla sede di Gay Center a Testaccio a Roma. A denunciare l'accaduto è Fabrizio Marrazzo, portavoce di Gay Center. "Nella notte sono stati affissi dei manifestini omofobi fuori dalla nostra sede a Roma a Testaccio in via Zabaglia 14 - riferisce - Le adozioni sono un diritto dei bambini non degli adulti, c'è scritto, con una foto in bianco e nero di una bambina che piange".

"Già a febbraio avevamo subito un'azione simile che abbiamo denunciato alla polizia - sottolinea Marrazzo - La nuova provocazione viene il giorno dopo la nostra dichiarazione che al Pride di Roma di sabato prossimo il nostro slogan sarà #FamilyGay. Un annuncio che abbiamo fatto ieri commentando la notizia del riconoscimento delle famiglie gay da parte del Parlamento Europeo".

"La nostra sede - conclude - è luogo di aggregazione di volontari e volontarie, di giovani, sede della linea antiomofobia Gay Help Line e di tante iniziative per i diritti civili. Vogliamo che sia un luogo sicuro e non oggetto di attacchini fascistoidi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza