cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 14:38
Temi caldi

Hamas annuncia cessate il fuoco con Israele

25 marzo 2019 | 07.40
LETTURA: 3 minuti

Oggi il raid contro obiettivi di Hamas nella Striscia, in risposta al razzo che ha colpito una casa a Moshav Herut, ferendo 7 persone. La Farnesina condanna: "Evitare l'escalation"

alternate text
(Afp) - AFP

Il portavoce di Hamas, Fawzi Barhoum, ha annunciato che l'Egitto è riuscito a mediare un cessate il fuoco con Israele. Non ci sono conferme da parte delle autorità israeliane sull'effettivo raggiungimento di un accordo.

In giornata era stato attaccato da Israele un obiettivo delle Brigate Ezzedin al-Qassam, braccio militare di Hamas, nel nord della Striscia di Gaza e l'esercito israeliano aveva annunciato l'inizio di raid contro obiettivi di Hamas nella Striscia, in risposta al razzo che ha colpito una casa alla periferia di Tel Aviv, ferendo sette persone tra cui tre bambini nella zona di Moshav Herut, nella località di Kfar Saba. Dopo l'impatto l'edificio è crollato.

Il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha deciso di anticipare il suo rientro dagli Stati Uniti a seguito dell'attacco. Netanyahu - che tornerà in Israele dopo l'incontro con il presidente Donald Trump - ha sottolineato che Israele "risponderà con forza" ed ha detto che ha deciso di rientrare "per gestire le nostre operazioni da vicino ". Nessuna organizzazione palestinese per il momento ha rivendicato la responsabilità del lancio del razzo.

"Il prezzo per l'occupazione israeliana, che commette qualsiasi stupidità a spese di Gaza o della sua resistenza" ha scritto il portavoce del movimento islamico palestinese Hamas, Fawzi Barhoum in un tweet, "sarà al di sopra delle sue stime e si troverà di fronte a una forte resistenza, pronta per questo giorno e assolutamente pronta a combattere la battaglia di deterrenza e difesa della nostra gente".

La Farnesina in una nota ha espresso "la ferma condanna per il lancio di razzi dalla Striscia di Gaza verso il territorio israeliano. Nel ribadire il diritto di Israele all'auto-difesa, il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale rinnova l'appello a tutte le parti affinché venga evitata un'escalation".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza