cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 07:31
Temi caldi

Gb, deputato David Amess ucciso a coltellate. Arrestato killer

15 ottobre 2021 | 16.12
LETTURA: 3 minuti

Antiterrorismo pronto ad assumere la guida delle indagini

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

Il deputato conservatore David Amess è stato ucciso, Amess, 69 anni, è stato accoltellato più volte nella chiesa metodista di Belfairs a Leigh-on-Sea, mentre partecipava a un incontro con i suoi elettori. La polizia dell'Essex ha reso noto di aver arrestato un 25enne, un cittadino britannico di origini somale. ''L'uomo è ora in custodia'', aggiungono gli agenti, specificando che ''è stato recuperato anche un coltello'' e che non cercano altri. ''Quando siamo intervenuti lo abbiamo trovato che era ferito. E' stato curato sai servizi di emergenza, ma purtroppo è morto'', ha twittato la polizia. L'antiterrorismo britannico è pronto ad assumere la guida delle indagini.

Leggi anche

Il premier britannico Boris Johnson, rende noto il Guardian, è rientrato a Downing Street da Bristol, dove ha presieduto una riunione di governo. "David era un uomo che credeva in questo Paese e nel suo futuro" ha detto Johnson, aggiungendo che "tutti i nostri cuori sono pieni di shock e tristezza oggi". Il primo ministro ha definito il deputato una delle persone "più gentili" in politica, evidenziando il numero eccezionale di leggi approvate per aiutare i più vulnerabili.

"Oggi abbiamo perso un ottimo funzionario pubblico, un amico e collega molto amato", ha proseguito il primo ministro, che alla domanda su quale sia stata la sua reazione alla notizia, ha concluso: "Penso che tutti siano rimasti profondamente scioccati e addolorati".

CHI ERA LA VITTIMA

Amess sedeva in parlamento per il partito conservatore da 38 anni, ma non è mai stato ministro. Deciso sostenitore della Brexit, si è impegnato in molte campagne per i diritti degli animali, compresa quella contro la caccia alla volpe. Di fede cattolica, era sposato e padre di cinque figli, fra cui l'attrice Katie Amess. Dal 1983 è stato il deputato del collegio di Basildon, per poi passare nel 1987 a quello di Southwest end. Era contrario all'aborto e al matrimonio fra persone dello stesso sesso.

I PRECEDENTI

L'accoltellamento del deputato richiama alla mente quello che è costato a vita, nel giugno del 2016, alla deputata laburista Jo Cox. Fervente europeista, venne uccisa a 42 anni con diverse pugnalate per strada da un estremista di destra una settimana prima del referendum sulla Brexit. Il 23 novembre del 2017 è stato riconosciuto colpevole del suo omicidio Thomas Mair, 53 anni, che è stato condannato all'ergastolo. Dopo l'omicidio sono state rafforzate le misure di sicurezza dei politici britannici.

Il 4 maggio del 2010 un altro deputato laburista, Stephen Timms, è stato accoltellato due volte in una zona a est di Londra dalla studentessa britannica ed estremista islamica Roshonara Choudhry. La donna di 21 anni, radicalizzata online e vicina ad al-Qaeda, disse di aver agito per vendetta contro il sostegno mostrato da Timms alla guerra in Iraq. Choudhry ha colpito il deputato due volte allo stomaco prima che l'assistente di Timms riuscisse a trascinarla via. Il chirurgo che lo ha operato ha descritto le ferite riportate come "potenzialmente pericolose per la vita".

Nel 2000 il deputato liberaldemocratico Nigel Jones è stato pugnalato e il suo assistente, Andy Pennington, è stato assassinato mentre tentava di proteggerlo. L'aggressore, Robert Ashman, ha fatto irruzione brandendo una spada nel suo collegio elettorale. Ashman ha trascorso 8 anni in un ospedale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza