cerca CERCA
Giovedì 18 Agosto 2022
Aggiornato: 18:15
Temi caldi

Generali, verso la soluzione interna: Donnet per il dopo Greco

18 febbraio 2016 | 18.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Giochi praticamente fatti per il vertice delle Generali. La soluzione individuata sarebbe quella interna. Secondo quanto riferiscono fonti finanziarie all'AdnKronos, sarebbe stata trovata una sintesi che metterebbe tutti d'accordo sul dopo Greco. Sarà Philippe Donnet, oggi amministratore delegato di Generali Italia, a guidare il gruppo assicurativo e garantire continuità al piano industriale e ai target già illustrati al mercato; al suo fianco ci sarà il cfo Alberto Minali le cui qualità sono già conosciute all'interno del Leone di Trieste.

Donnet - sostenuto da Vincent Bollorè, ma con una lunga esperienza all'interno del gruppo - e Minali hanno scritto con l’ex amministratore delegato il piano industriale al 2018 di Generali e avrebbero la possibilità di perseguire quegli obiettivi che oggi sembrano difficili da centrare, visto il peggioramento del contesto di mercato.

La soluzione che sarebbe stata individuata vede Donnet alla guida del gruppo e il ruolo di Minali alla direzione generale rafforzato con l'accorpamento della direzione finanziaria e degli investimenti. Una riforma della governance, ma capace di garantire ai soci di Generali numeri e strategie. Il comitato nomine, a cui spetta la valutazione delle candidature, potrebbe comunicare la scelta la prossima settimana.

Fonti vicine alla società preferiscono frenare: la procedura per la nomina del nuovo ceo di Generali "è stata appena avviata" e "nessuna decisione al riguardo è stata ancora presa".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza