cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 00:50
Temi caldi

Scintille

Geppi Cucciari e le accuse dell'ex: "Mi tortura"

15 dicembre 2016 | 11.24
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Io vivo all'estero, ma la mia famiglia subisce le notizie della stampa italiana. Questa precisazione è anche un po' per loro che, a differenza dei poveri fan, sanno chi è questa persona, veramente". Luca Bonaccorsi, marito da 4 anni dell'attrice e conduttrice Geppi Cucciari, rompe il silenzio sulla separazione dalla moglie. E lo fa attraverso una durissima mail inviata al direttore di 'Oggi', Umberto Brindani, che per primo aveva rivelato la fine del matrimonio fra il giornalista e la comica.

Bonaccorsi, classe '69 e sposato con l'attrice dal dicembre 2012, in una lunga missiva, pubblicata in esclusiva sul numero del settimanale Rcs oggi in edicola, spiega infatti come a interrompere la storia sia stato proprio lui oltre a smentire le voci che lo volevano 'mantenuto' dalla moglie: "No - scrive infatti il giornalista già conduttore per La7 -, non mi appoggiavo a Geppi (vivo e lavoro all'estero da quasi tre anni) e no, Geppi non mi ha lasciato (ma conta davvero chi lascia chi, tra adulti?)".

"Il problema è proprio il contrario. Geppi - accusa Bonaccorsi - mi tortura ancora, con quella sua satanica e spietata crudeltà: pensi che recentemente ha trafugato tutto quello (assai poco) che posseggo: i miei libri (che non ha mai letto), le foto di famiglia (distrutte? Anche quelle del nonno?), i pochi quadri e arredi di mio padre (quel milionario disprezzo per le altrui piccole cose…)".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza