cerca CERCA
Sabato 16 Ottobre 2021
Aggiornato: 22:11
Temi caldi

Germania, 17enne afghano attacca con un'ascia i passeggeri di un treno: 4 feriti. Ucciso dalla polizia

19 luglio 2016 | 08.28
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

Attimi di terrore ieri sera in Germania dove un afghano di 17 anni ha aggredito con un'ascia i passeggeri di un treno in viaggio verso Wuerzburg ferendone 4, di cui 3 gravemente, prima di essere ucciso dalla polizia mentre tentava di darsi alla fuga. Oltre ai feriti, 14 persone a bordo del treno, come riferisce la Dpa, hanno ricevuto cure per lo choc.

Il ragazzo, che era arrivato in Germania senza i suoi genitori come minore non accompagnato, ha vissuto in una casa di rifugiato in Ochsenfurt nella zona di Wuerzburg e più recentemente era stato affidato a una famiglia. Il treno dei pendolari era in viaggio da Treuchtlingen a Wuerzburg al momento dell'attacco.

Alla domanda se la violenza possa essere stata alimentata da motivazioni islamiste, il ministro degli Interni bavarese Joachim Herrmann ha detto che il 17enne ha gridato qualcosa in connessione con l'attacco, ma che l'indagine è ancora in corso. Sulla base di testimonianze, la polizia, ha aggiunto Herrmann, ritiene che il ragazzo abbia agito da solo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza