cerca CERCA
Martedì 24 Maggio 2022
Aggiornato: 20:43
Temi caldi

"Gioco di squadra per lo sport", Cozzoli e Patuanelli presentano nuovo programma per start up e Pmi innovative

03 dicembre 2020 | 13.48
LETTURA: 3 minuti

Il ministro, "grande valore per dotare lo sport di strumenti innovativi"

alternate text
Cozzoli e Patuanelli

“Un riuscito gioco di squadra tra Sport e Salute, Ministero dello Sviluppo Economico, Cassa Depositi e Prestiti, CdP Venture Capital Sgr e Startupbootcamp, ha consentito la nascita di questo acceleratore in seguito ad una procedura ad evidenza pubblica. Lo sport è lavoro, impresa, economia, e la tecnologia aiuterà a trovare una nuova dimensione”. Sono le parole del presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli durante la conferenza stampa di presentazione del primo programma di accelerazione di startup e PMI innovative focalizzato negli ambiti sport e salute, che avrà la sua sede nel Parco del Foro Italico.

“La startup in pochi mesi è realtà, sarà un lavoro in team. Uno scouting internazionale annuo su oltre 500 startup ogni anno, una selezione delle migliori 30, un investimento economico per la loro accelerazione e ospitality qui al Foro Italico in un grande hub. Parliamo di startup che svilupperanno progetti concreti. Un progetto che avrà un effetto moltiplicatore aperto a fondi, imprese, università. Noi pensiamo che lo sport pussa fare un salto di qualità grazie all’innovazione, creare il polo per lo sport e la salute e attrarre investimenti. L’obbiettivo è che diventi aggregatore della sport economy industry", ha spiegato Cozzoli.

Non cerchiamo sponsor cerchiamo business patrols. Si può ancora investire nello sport in tempi di covid 19? Io penso sia uno dei migliori momenti. Sociale, inclusiva, green, non sono le caratteristiche dell’investimento più ricercato del mondo? E sarà un progetto concreto, radicato a Roma che svilupperà lavoro in Italia. Gli eventi sportivi qui sono il dna di Sport e Salute e l’acceleratore è un ottimo driver”, ha aggiunto Cozzoli.

“Ringrazio il ministro Patuanelli per la presenza oggi e per quanto fatto e il ministro Spadafora che è intervenuto riuscendo ad ottenere ingenti risorse, quanto mai prima, e dare dignità ai lavoratori sportivi. Secondo l’atto di indirizzo del ministro Spadafora la società ha sviluppato un piano industriale che stiamo puntualmente attuando, con tantissimi interventi innovativi in tema di sport e che avranno concreta ricaduta nella via della nostra comunità”, ha spiegato il presidente di Sport e Salute.

“Ringrazio per il lavoro che sta facendo Sport e Salute e il ministero di dotare il Paese di strumenti con sempre maggiore innovazione. Oggi abbiamo molti strumenti entrati nella nostra quotidianità e se sono entrati è perché qualche startup ha deciso di investire in questi prodotti, e senza un progetto guidato di accelerazione molti rischiano di perdersi. Per questo ci siamo impegnati molto nei temi dell’innovazione e delle nuove tecnologie. Per colmare il gap che avevamo e purtroppo abbiamo ancora. Lo sport somma i valori sociali di crescita personale e culturale di ragazzi e ragazze. Solo qualche mese fa fare sport a distanza lo ritenevamo impossibile, ma la necessità lo ha fatto avvenire. Questo è uno strumento di grande valore e importanza per dotare lo sport di strumenti di innovazione nell’approccio nello sviluppo, come anche nella alimentazione, fondamentale nella nostra società per introdurre dinamiche alimentari più sane”. Lo ha detto Stefano Patuanelli, Ministro dello Sviluppo Economico durante la presentazione. Il nuovo programma avrà la sua sede nel Parco del Foro Italico.

“Tutto deve esser fatto in un quadro di accompagnamento, guida, accelerazione, di tanti giovani imprenditori che devono avere una spinta per partire e poi essere accompagnati nella loro attività di impresa. Avere una buona idea e non riuscirla a mettere in campo va a deperimento del nostro paese. Stiamo cerando quell’ecosistema necessario affinchè i nostri imprenditori possano crescere ed essere competitivi, crediamo molto in questo progetto. E’ una delle prime iniziative che porteranno grande valore al mondo dello sport e dell’impresa”, ha concluso Patuanelli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza