cerca CERCA
Mercoledì 28 Luglio 2021
Aggiornato: 19:29
Temi caldi

Giovanni Floris e George W. Bush: "Mi scambiò per un messicano"

27 ottobre 2019 | 21.15
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Una volta alla Casa Bianca George W. Bush mi ha scambiato per un messicano. Mi è venuto incontro, mi ha stretto la mano e mi ha detto:"Bravo! Voi messicani siete l'orgoglio della nazione". E' l'aneddoto che Giovanni Floris racconta a Massimo Giletti durante la puntata di Non è l'Arena. "Poi -racconta il conduttore di Di Martedì- Condoleezza Rice ha capito e mi ha concesso un'intervista".

La chiacchierata va in scena nella giornata caratterizzata dalle elezioni regionali in Umbria. "Adesso la differenza non sono più i politici siamo noi, non cerchiamo chi risolve i problemi, ma chi li soffre come noi. Cerchiamo empatia, non cerchiamo rappresentanza", dice Floris.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza