cerca CERCA
Sabato 02 Luglio 2022
Aggiornato: 22:38
Temi caldi

Giro d'Italia 2022, Dainese vince 11a tappa. Lopez Perez maglia rosa

18 maggio 2022 | 17.13
LETTURA: 1 minuti

Dainese si impone nella Santarcangelo di Romagna - Reggio Emilia di 203 km

alternate text
- (Fotogramma)

Alberto Dainese (Dsm) vince in volata l'undicesima tappa del Giro d'Italia 2022, la Santarcangelo di Romagna - Reggio Emilia di 203 km, la seconda tappa più lunga del Giro 2022 e la più piatta in assoluto. Lo spagnolo Juan Pedro Lopez Perez conserva la maglia rosa di leader della classifica generale.

Leggi anche

Con i suoi 24 anni 1 mese e 23 giorni Dainese è l’italiano più giovane a vincere al Giro dal 2016, dopo Giulio Ciccone a Sestola a 21 anni 4 mesi e 27 giorni, ed è anche il velocista italiano più giovane a vincere al Giro da 10 anni a questa parte: il precedente era Andrea Guardini, vincitore a Vedelago il 24 maggio 2012 a 22 anni 11 mesi e 12 giorni.

"Vincere così vicino a casa e farlo al Giro d'Italia è incredibile. Stamattina il nostro piano iniziale era portare allo sprint Cees Bol ma le cose sono andate diversamente. E' pazzesco vedere Romain Bardet, terzo in classifica generale, lavorare per me nel finale ed è meraviglioso vincere una tappa al Giro d'Italia", ha detto Dainese.

"Ho visto che Richard Carapaz stava andando alla ricerca di secondi allo sprint intermedio ma sono conscio di non essere veloce come lui quindi non potevo fare nulla per contrastarlo. Sono comunque contento di tenere la Maglia Rosa almeno un altro giorno", le parole di Lopez Perez. "I miei compagni di squadra hanno fatto uno splendido lavoro, mi hanno sempre indicato cosa fare. Ci sono stati dei momenti difficili durante la tappa ma grazie al mio team li ho passati senza problemi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza