cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 23:13

Gismondo: "Folla Milano? Non siamo riusciti a sensibilizzare"

30 novembre 2020 | 12.57
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Maria Rita Gismondo (Fotogramma)
Milano, 30 nov. (Adnkronos Salute)

La Lombardia è passata da zona rossa a zona arancione, con il conseguente allentamento delle misure anti Covid. Ma "vedere delle immagini di una Milano affollata già dal primo giorno di allentamento delle misure denota che purtroppo non siamo riusciti a sensibilizzare e a responsabilizzare la gente", ma "in parte è anche il segno di quella 'fatigue pandemica' che è proprio un atteggiamento che scatta quando le misure restrittive vengono prolungate per molto tempo". E' l'analisi di Maria Rita Gismondo, direttrice del Laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell'ospedale Sacco di Milano.

"Dobbiamo fare uno sforzo comunicativo enorme - spiega l'esperta all'Adnkronos Salute - affinché non vengano sprecati i risultati di misure che sono costate e che costano sia economicamente sia psicologicamente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza