cerca CERCA
Venerdì 28 Gennaio 2022
Aggiornato: 03:16
Temi caldi

Golf: Honda Classic, McIlroy leader e Manassero 55°

02 marzo 2014 | 17.38
LETTURA: 2 minuti

Matteo Manassero, da 38° a 55° con 209 colpi (67 71 71, -1), ha perso altro terreno nell'Honda Classic, torneo del PGA Tour che si sta conclude sul tracciato del PGA National (par 70), a Palm Beach Gardens in Florida. Sempre al top il Rory McIlroy, leader con 198 (63 66 69, -12) e in vetta sin dal primo giro.

Il nordirlandese proverà a conquistare il settimo titolo nel circuito partendo con una dote di due colpi su Russell Henley (200, -10), di tre sullo scozzese Russell Knox (201, -9), di quattro sul venezuelano Jhonattan Vegas (202, -8) e di cinque su Keegan Bradley, Ryan Moore, sull'inglese Luke Donald e sull'australiano Stuart Appleby (203, -7).

Fuori gioco Tiger Woods, malgrado abbia tentato l'impossibile volando dal 66° al 17° posto con 205 colpi (71 69 65, -5), dopo un gran 65 (-5) miglior score di giornata conseguito anche da Appleby, da Matt Every (9° con 204, -6), da Luke Gothrie e da Brian Stuard, gli ultimi due alla pari con il numero uno mondiale. Stanno effettuando solo un buon allenamento, in vista del WGC Cadillac Championship (6-9 marzo), la seconda gara stagionale del World Golf Championships in programma al Trump National Doral di Miami in Florida, l'inglese Lee Westwood, 24° con 206 (-4), l'australiano Adam Scott, 35° con 207 (-3), lo spagnolo Sergio Garcia e il fijiano Vijay Singh, 42° con 208 (-2), il nordirlandese Graeme McDowell e l'inglese Paul Casey, che affiancano Manassero. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza