cerca CERCA
Domenica 23 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:21
Temi caldi

Golf: World Championships, Francesco Molinari quinto a Miami

08 marzo 2014 | 11.24
LETTURA: 2 minuti

Francesco Molinari è al quinto posto con 144 colpi (69 75, par) dopo il secondo giro del WGC Cadillac Championship, il secondo torneo stagionale del World Golf Championships, il mini circuito di quattro gare valide per tutti i tour e seconde solo ai major, che si sta svolgendo sul tracciato del Trump National Doral (par 72), a Miami in Florida.

Il torinese, che ha la compagnia dei nordirlandesi Rory McIlroy e Graeme McDowell e del gallese Jamie Donaldson, ha un colpo di ritardo dal quartetto di testa formato da Dustin Johnson (143 - 69 74, -1), Patrick Reed (68 75), Matt Kuchar (69 74) e da Hunter Mahan (69 74), E' rimasto in bassa graduatoria Matteo Manassero, 50° con 152 (76 76, +4) insieme all'inglese Luke Donald. I giocatori hanno dovuto competere in condizioni difficili per il forte vento che ha causato punteggi molto alti. Tre soli concorrenti hanno ottenuto un parziale inferiore al par, quattro hanno chiuso in par e, inoltre, sono finite in acqua complessivamente oltre 110 palline.

Ha rimontato con un 72 (par) Bubba Watson, da 38° a nono con 145 (+1), affiancato da Zach Johnson, hanno chance di recupero Jason Dufner e il sudafricano Charl Schwartzel, 11. con 146 (+2), e l'australiano Adam Scott, 21° con 148 (+4), che diverrebbe leader mondiale qualora vincesse con Woods classificato oltre il settino posto. I numeri non condannano nemmeno lo stesso Woods (76 73), Phil Mickelson, lo svedese Henrik Stenson e l'inglese Ian Poulter, 25esimi con 149 (+5), ma è il loro gioco a lasciare perplessi. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza