cerca CERCA
Venerdì 14 Maggio 2021
Aggiornato: 23:51
Temi caldi

Il doodle

Google ricorda il fisico precursore del cinema

14 ottobre 2019 | 11.26
LETTURA: 1 minuti

Joseph Plateau spegne 218 candeline

alternate text

"Fenachistocopio": 15 lettere, una, sola, stupefacente invenzione. Il doodle di Google di oggi è dedicato a Joseph Antoine Ferdinand Plateau, fisico belga considerato il vero e proprio precursore del cinema.

Originario di Bruxelles, lo scienziato, mise a punto nel 1832 lo strumento ottico perfettamente in grado di far visualizzare immagini animate, rivelatosi poi fondamentale per lo sviluppo della tecnica cinematografica. Oggi, è proprio lui ad essere il protagonista indiscusso del logo di Google: spumeggiante, animato e dinamico.

Ricordato anche per "le leggi di Plateau", che descrivono il comportamento e la struttura di lamine di acqua saponata, per aver grandemente approfondito gli studi sul fenomeno della capillarità e sulla tensione superficiale dei liquidi, Plateau spegne ben 218 candeline. Il suo doodle contiene numerosissime particolarità: in base al device da cui lo si osserva, si possono notare l'iride di un occhio o una tipica e ricca colazione americana.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza