cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 00:34
Temi caldi

Governo: Alemanno, da Renzi nessun accenno a modifica trattati europei

17 marzo 2014 | 21.08
LETTURA: 2 minuti

''Al termine dell'incontro tra Matteo Renzi e Angela Merkel non si comprende quale sia la strategia dell'Italia in Europa. Al di la' degli apprezzamenti del Cancelliere tedesco non c'è stato nessun accenno alla modifica dei Trattati europei, modifiche necessarie per permettere all'Italia di tornare a crescere. Nessuna parola sul fiscal compact e sul Patto di stabilità, due trattati che massacrano l'economia italiana. Mentre Renzi si ostina a parlare di Maastricht che, fra tutti, è il trattato più antico e meno pesante per l'Italia''.Lo dichiara Gianni Alemanno, membro dell'Ufficio di presidenza di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale.

''Al termine di questo giro europeo -spiega Alemanno- il presidente Renzi deve venire in Parlamento a riferire sui risultati ottenuti e a spiegare la strategia dell'Italia verso il semestre europeo.Con le pacche sulle spalle della Germania Monti e Letta non hanno ottenuto niente in Europa e hanno portato l'Italia nella recessione piu' pesante''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza