cerca CERCA
Domenica 03 Luglio 2022
Aggiornato: 16:15
Temi caldi

Governo: Camusso, bene 80 euro a lavoratori ma serve anche patrimoniale

04 aprile 2014 | 13.37
LETTURA: 2 minuti

"Siamo d'accordo sulla politica della restituzione fiscale ai lavoratori, ma non basta; va fatta anche ai pensionati poveri, anche al mondo dell'incapienza, ed è giusto partire dal punto più basso, invertire la gerarchia del lavoro dove la fatica è la meno retribuita''. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario generale della Cgil, concludendo a Firenze i lavori del congresso nazionale di Filt-Cgil, a proposito della restituzione degli 80 euro annunciata dal premier Renzi.

''Siamo d'accordo sul fatto che si ridia fiato a imprese attraverso l'Irap, attraverso la tassazione delle rendite finanziarie, ma non possiamo fare un passo più avanti? Visto che abbiamo bisogno di risorse per gli investimenti, si potrebbe andare alla tassazione dei grandi patrimoni? La restituzione fiscale è importante - ha sottolineato Camusso - perche rimette in moto la domanda, ma abbiamo bisogno anche di risorse per investimenti. Dobbiamo sempre fermarci alla vigilia di una restituzione che non intacca chi ha ottenuto risultati positivi nella crisi a scapito di lavoratori e pensionati? Se facciamo questa cosa facciamola fino in fondo''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza