cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 09:38
Temi caldi

Governo: M5S, taglio ambasciate e' un inganno, serve per pagare F35

04 aprile 2014 | 18.12
LETTURA: 2 minuti

''Il taglio delle ambasciate deciso oggi in Cdm è un inganno clamoroso. Chiudiamo le rappresentanze diplomatiche per acquistare gli F35, sembra infatti che il governo abbia accelerato lo shopping di parti e componenti per realizzare i famigerati cacciabombardieri americani''. Lo affermano in un comunicato sono i deputati M5S delle Commissioni Esteri e Difesa, che citano un documento diffuso nei giorni scorsi dal Dipartimento della Difesa statunitense".

"Nel dossier, datato 25 marzo 2014 - spiegano i deputati M5S - si legge che l'Italia ha persino anticipato le spese previste per il lotto IX del 2015 e il contratto in questione fa riferimento a due velivoli: un F35A e un F35B. Evidentemente Obama ha alzato il tono e gli ordini sono stati recepiti. Pinotti sbugiarda se stessa, aveva parlato di una sospensione dei pagamenti in attesa dei risultati dell'indagine conoscitiva, mentre la moratoria è stata spudoratamente violata. A quanto pare la menzogna, per il Pd, è sempre l'ultima a morire'', concludono i deputati M5S.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza