cerca CERCA
Mercoledì 22 Settembre 2021
Aggiornato: 17:41
Temi caldi

Governo: Piano casa da 1,741 mld, sostegno affitto e alloggi popolari (2)

12 marzo 2014 | 18.51
LETTURA: 2 minuti

SOSTEGNO ALL'AFFITTO: Il primo obiettivo del decreto legge è fornire immediato sostegno economico alle categorie sociali meno abbienti che ad oggi non riescono più a pagare l'affitto. E proprio in risposta a tale emergenza, spiega il ministero delle Infrastrutture, è stato deciso di incrementare rispettivamente con 100 milioni il Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione e 226 milioni il Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli. Nello specifico:

- Il Fondo nazionale per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione che già aveva una dotazione di 100 milioni (50 per il 2014 e altri 50 per il 2015) verrà raddoppiato a 200 milioni (100 per il 2014 e 100 per il 2015).

- Il Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli che già aveva una dotazione di 40 milioni di euro, è stato incrementato di 226 milioni ripartiti negli anni 2014-2020. Di fatto è stato reso strutturale.

- RIDUZIONE CEDOLARE SECCA: Riduzione dal 15% al 10% della cedolare secca per contratti a canone concordato per favorire l'immissione sul mercato degli alloggi sfitti nel quadriennio 2014-2017. E questo anche in caso di abitazioni date in locazione a cooperative o a enti senza scopo di lucro, purché sublocate a studenti con rinuncia all'aggiornamento del canone di locazione o assegnazione. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza