cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 08:32
Temi caldi

Governo: Quagliariello, non saro' nel Renzi I, mi sono chiamato fuori

16 febbraio 2014 | 14.35
LETTURA: 2 minuti

"Sono stato io a chiamarmi fuori dal governo, perchè ritengo che il lavoro sulle riforme sia stato fatto, anche bene, e ora la parola debba passare al Parlamento". Gaetano Quagliariello spiega le ragioni per cui si tira fuori da un eventuale Renzi I, al termine della convention Ncd con gli amministratori locali. L'ex ministro delle Riforme del governo Letta, non vuol sentir parlare di malumori riguardo la sua scelta: "Avevo già programmato questa scelta anche in caso di un semplice rimpasto o di un Letta bis".

Quagliariello è pronto a impegnarsi in prima persona per Ncd. In queste ore, si parla con insistenza di un incarico come segretario nazionale del partito (il presidente resterebbe Renato Schifani) in vista dell'assemblea costituente di fine marzo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza