cerca CERCA
Lunedì 10 Maggio 2021
Aggiornato: 21:54
Temi caldi

Governo, Tabacci: "Draghi è un superman, mi sono emozionato"

03 febbraio 2021 | 14.44
LETTURA: 1 minuti

L'esponente di Centro Democratico: "Se c'è qualcuno che non vuole dargli la fiducia, se ne assumerà le responsabilità"

alternate text
(Fotogramma)

Il discorso di Draghi? "Lui è un superman, non c'è dubbio, con meno di due minuti ha impostato le cose con grande chiarezza. Mi sono emozionato ascoltandolo". Lo dice a 'Un Giorno da Pecora', su Rai Radio1, l'esponente di Centro Democratico Bruno Tabacci. Se c'è qualcuno che non vuole dare la fiducia a Draghi? "Chi lo farà se ne assumerà le responsabilità. Sarebbe come avere uno come Pelé e poi non farlo giocare. D'altra parte questo Parlamento è abituato a sciupare tutto. Io però credo che ce la farà". Tuttavia l'ex governatore della Bce, annotano i critici, non è un politico e si trova nel bel mezzo di una situazione molto delicata. "Draghi è un politico raffinatissimo, visto che è riuscito a governare 7 anni la Bce ed avendo contro il banchiere della Bundesbank".

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza