cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 18:21
Temi caldi

Governo: Tinagli (Sc), Renzi prenda posizione netta su casi Gentile e Barracciu

03 marzo 2014 | 18.07
LETTURA: 1 minuti

''Durante il governo Letta Renzi è stato sempre molto rigoroso e incalzante sui comportamenti e il profilo dei ministri, chiedendo di volta in volta le dimissioni di molti suoi componenti, da Alfano alla Cancellieri alla De Girolamo. Credo che anche per questo il caso Gentile susciti stupore e sconcerto''. Lo dichiara la deputata di Scelta Civica Irene Tinagli.

''Mi aspetto quindi -spiega- che sul caso Gentile Renzi mostri quello stesso rigore che chiedeva al suo predecessore e che prenda al più presto una posizione netta chiedendone le dimissioni, senza buttare la palla in tribuna rimettendo la decisione ad Alfano. Il capo del Governo è lui, e lui deve prendere posizione''.

La deputata conclude facendo riferimento al caso Barracciu: ''E sinceramente mi aspetto che faccia lo stesso sul caso Barracciu, perchè al di là delle discettazioni su quale illecito sia più grave, entrambi i casi mi paiono imbarazzanti per il governo''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza