cerca CERCA
Domenica 11 Aprile 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Crisi

Governo, Zaia: "Se Renzi voleva sfasciare tutto, 10 e lode"

03 febbraio 2021 | 14.31
LETTURA: 1 minuti

Il governatore del Veneto: "Di mezzo ci sono un sacco di problemi sociali..."

alternate text
(Fotogramma)

"Renzi? Parlare di vittoria in una situazione come questa non la ritengo una soddisfazione, penso sia stata una manovra improvvida". Così il presidente del Veneto Luca Zaia ha criticato l'azione del leader di Iv per arrivare alla crisi di governo. "Non esprimo giudizi - ha detto poi - ma quello che non volevamo come cittadini era proprio vedere questi casini. La mossa è stata improvvida, certo, se lo scopo era quello di sfasciare tutto gli diamo 10 e lode. Ma di mezzo ci sono un sacco di problemi sociali....".

Leggi anche

Per Zaia quindi "Renzi è stato 'attivatore' di un precipizio, ne prendiamo atto. Se c'è questa situazione è in virtù delle liti che hanno fatto loro, non è certo l'opposizione che dice di andare al voto. Di mezzo c'è il Capo dello Stato che è garante della Costituzione. Ne parlo in punta di piedi perché oggettivamente è difficile commentare fatti che non mi vedono partecipare direttamente, io non partecipo a riunioni o altro", ha concluso.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza