cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 06:04
Temi caldi

Grande successo per la 'Staffetta della Vita'. Una novità in casa ASI

18 ottobre 2021 | 17.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Si è svolta nel weekend “LA STAFFETTA DELLA VITA”, un'iniziativa a carattere nazionale, rientrante nel Campionato Nazionale ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane) staffetta in piazza finalizzata alla promozione dell’agonismo culturale e sociale, evento patrocinato dal Comune di Siena.

Le squadre hanno partecipato alla FINALE NAZIONALE che si è disputata a SIENA presso la Fortezza Medicea, alla presenza delle istituzioni.

A correre erano uomini e donne insieme. Nel dettaglio: 5 componenti, 3 uomini e 2 donne. La corsa ha coinvolto il cuore del centro cittadino senese, le squadre erano composte da varie fasce d’età: Under 14, Under 25, Under 35, Under 50 e Over 51.

L'evento si è concluso con la premiazione delle prime tre squadre classificate:

1 classificata - Area Nissolino Roma

2 classificata - Fiamma Catanzaro

3 classificata - Asd Corri Castrovillari

Hanno consegnato i riconoscimenti ai vincitori il Senatore Claudio Barbaro, Presidente ASI, Sandro Giorgi Responsabile settore Atletica Leggera, Lucio Avvanzo Consigliere Nazionale ASI, il Sindaco di Siena Luigi De Mossi, il Senatore Manuel Vescovi.

Ad organizzare la manifestazione, i settori ASI Atletica Leggera ed Eventi Speciali insieme con il Comitato regionale toscano presieduto da Sebastiano Campo.

“Un evento che pone al centro la famiglia e il ciclo della vita, per questo mi trovo qui a sostegno di questa iniziativa", questo l’intervento del Senatore Vescovi in merito alla manifestazione”.

“Per me e la nostra amministrazione è un onore aver accolto una così bella iniziativa che pone al centro la promozione dello sport e della vita – ha evidenziato Luigi De Mossi, Sindaco della città di Siena – un contesto la Fortezza Medicea che ha beneficiato di una iniziativa in grado di declinare lo sport e la competizione come valori sani”.

Il nostro Presidente Claudio Barbaro ha infine aggiunto: “Iniziative di questo tipo rientrano esattamente nella filosofia di ASI. Quella di promuovere lo sport e i suoi valori, la socialità, lo spirito di aggregazione. E se, come in questo caso, ad essere coinvolta è la famiglia, allora tutto diventa ancor più importante. Come importante è la scelta di coinvolgere le principali piazze dei più importanti centri cittadini. Lo sport al centro della vita della città è un’altra felice intuizione degli organizzatori”.

Leggi la news sul sito Asi

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza