cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 13:02
Temi caldi

Grazie a scultura di Jeff Koons quasi 12 milioni per curare soldati ucraini feriti

28 giugno 2022 | 16.34
LETTURA: 2 minuti

Venduta all'asta oggi a Londra dall'oligarca ucraino Victor Pinchuk

alternate text
(Christie's)

Una delle iconiche sculture dell'artista statunitense Jeff Koons, "Balloon Monkey (Magenta)" (2006-13), è stata venduta all'asta oggi da Christie's a Londra per 10.136.500 sterline (circa 11,7 milioni euro). L'opera realizzata con le tipiche forme a palloncino gonfiabile proprie dell'artista Pop è stata messa in vendita dall'oligarca ucraino Victor Pinchuk e dalla moglie Olena. Il ricavato andrà interamente per gli aiuti umanitari destinati all'Ucraina. Per volere dello stesso Pinchuk, il ricavato sarà utilizzato per assistere soldati e civili gravemente feriti dalla guerra che necessitano urgentemente di protesi, cure mediche e riabilitazione.

Rappresentando l'innocenza e la gioia dell'infanzia sia per i bambini che per gli adulti, "Balloon Monkey (Magenta)", spiega un comunicato di Christie's, "si erge come un simbolo monumentale di speranza e solidarietà con quegli uomini, donne e bambini che vivono nell'Ucraina dilaniata dalla guerra che hanno subito una terribile perdita. Il pezzo più grande della celebre serie di palloncini dell'artista, si erge come un scintillante simbolo di solidarietà e un faro di speranza".

L'oligarca ucraino Victor Pinchuk è fondatore di EastOne Group, una società internazionale di investimento, finanziamento di progetti e consulenza finanziaria con sede a Londra, e di Interpipe Group, uno dei principali produttori ucraini di tubi, ruote e acciaio. E' anche il proprietario di quattro canali televisivi e di un popolare tabloid, "Fakty i Kommentarii".

Nel novembre 2014 "Balloon Monkey (Orange)", della stessa serie delle sculture, ha raggiunto un prezzo di 25,9 milioni di dollari. "Balloon Monkey (Magenta)" è una delle cinque versioni uniche realizzate dall'artista (rosso, magenta, blu, giallo, arancione).

Jeff Koons ha dichiarato: "Victor e Olena Pinchuk hanno lavorato instancabilmente per l'Ucraina, quindi è un sincero privilegio avere la mia opera all'asta da Christie's per sostenere i loro sforzi straordinari. Il vero valore dell'arte è essere al servizio dell'umanità e non potrebbe esserci una vocazione più alta in questo momento che sostenere il popolo ucraino. 'Balloon Monkey (Magenta)' simboleggia opportunamente speranza, affermazione e trascendenza, e posso solo sperare che la donazione della mia opera d'arte da parte di Victor e Olena Pinchuk possa aiutare ad attirare l'attenzione sulla necessità di aiuto e sostegno per la gente di questo Paese, ora di più che mai".

Victor Pinchuk ha commentato: "Ogni compagno civile ucraino ucciso o ferito dai bombardamenti, dalle sparatorie e dalla violenza sistematica russa significa una ferita nelle nostre anime. Con il ricavato dell'asta, possiamo contribuire a salvare vite umane. Possiamo contribuire a rendere di nuovo integre le vite distrutte dalla guerra. Decine, forse centinaia di vite, ognuna delle quali ha un valore oltre le parole. 'Balloon Monkey (Magenta)' di Jeff Koons è una celebrazione della vita. Mettiamo la vita e la speranza contro la morte e la sofferenza. Nell'arte e nell'azione".

(di Paolo Martini)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza