cerca CERCA
Martedì 28 Settembre 2021
Aggiornato: 10:44
Temi caldi

Lavoro: Great Place to Work, Mars migliore fra 'Multinational Companies'

09 giugno 2017 | 13.09
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Quest’anno il miglior posto di lavoro tra le 'Best 25 Multinational Companies' è Mars, seguita sul podio da The Adecco Group e da Cisco. Sul podio delle 25 Large Companies la francese Davidson Consulting, seguita da Torfs e da Workday. Al primo posto delle 50 Small&Medium Companies si classifica la svedese Cygni, seguita da Gofore Oy e dalla danese Middelfart Sparekasse. Da quest’anno premiate anche le aziende tra i 20 e i 49 collaboratori: al primo posto la svizzera Rackspace International GmbH, seguita da Lean Consultancy Group e Foundation SP. La cerimonia di premiazione per i migliori luoghi di lavoro nel Vecchio Continente si è tenuta ieri a Parigi.

Alla classifica europea quest’anno hanno partecipato oltre 2.300 organizzazioni di 19 Paesi, in rappresentanza di quasi un milione e mezzo di lavoratori. I Paesi più diffusamente rappresentati all’interno delle multinazionali in classifica sono la Gran Bretagna con 30 aziende, seguita dalla Francia con 22 aziende. Seguono Danimarca e Svezia che hanno contribuito con 18 aziende. Nella classifica Ue nessuna azienda di matrice italiana. Mentre tra le multinazionali premiate anche molte filiali italiane.

“Il 2017 ha registrato il dato medio più alto degli ultimi anni a livello di Trust Index (l’indicatore sintetico di Great Place to Work), a riprova del fatto che le aziende europee si stanno impegnando sempre di più per migliorare il proprio clima organizzativo. L’area che ha registrato i miglioramenti più marcati è 'Riconoscimenti e Meritocrazia'. Purtroppo, questa è anche l’area nella quale l’Italia mostra il maggiore distacco (circa 20%) dagli altri Paesi europei”, evidenzia Andrea Montuschi, presidente di Great Place to Work Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza