cerca CERCA
Mercoledì 08 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:51
Temi caldi

Gridò 'cornuto' a Fede, prescrizione in appello per Paolini

06 luglio 2015 | 13.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Diffamò il giornalista Emilio Fede gridandogli 'cornuto' durante una diretta televisiva nel 2005. Un'offesa per la quale era stato condannato in primo grado a sei mesi di carcere e al risarcimento di 10 mila euro. Ma questa mattina, per il disturbatore televisivo Gabriele Paolini, è arrivata una sentenza di non luogo a procedere per intervenuta prescrizione.

Lo hanno stabilito i giudici della Corte d'Appello di Milano dove si è concluso il procedimento di secondo grado per Paolini, presente in aula insieme alla mamma. Paolini, al momento, è agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico nell'ambito della vicenda che lo vede accusato di aver abusato di cinque ragazzini adescati su internet.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza