cerca CERCA
Domenica 05 Dicembre 2021
Aggiornato: 08:19
Temi caldi

M5S: Grillo, subito al voto, troppo tardi per restare calmi

30 marzo 2015 | 16.47
LETTURA: 3 minuti

Appello del leader del M5S: "Indispensabile restituire dignità e legittimità al Parlamento, svegliare le coscienze dalle ruberie di Stato e dalle schifezze istituzionali che si stanno consumando. Non ci sono più innocenti"

alternate text
Beppe Grillo - INFOPHOTO

Denunciare pubblicamente non basta più. Occorre risvegliare le coscienze con il voto. Beppe Grillo torna a chiedere le elezioni anticipate in un post sul suo blog dal titolo eloquente: "Se non ora quando?". Secondo il leader cinquestelle "si deve andare a nuove elezioni politiche per dare dignità e legittimità a un Parlamento incostituzionale di nominati? Se non ora quando? Non ci sono piu' innocenti. E' troppo tardi per stare calmi. Se non ora quando? Questa e' la domanda non c'e' un troppo tardi o un troppo presto. C'e' solo l'ora, l'adesso".

"Se non ora quando? Ci libereremo da questa attesa che ci sfinisce? Nessuno ci potrà salvare - insiste Grillo - al di fuori di noi stessi. Denunciando, mettendoci in gioco, rischiando qualcosa, bloccando ogni porcata a livello locale. Se non ora quando? non e' una domanda retorica, e' un'invocazione, un appello. Di cos'altro c'e' bisogno per svegliare le coscienze dopo le ruberie di Stato della Tav, di Mafiacapitale, del Mose, dell'Expo, dei dissesti idrogeologici che hanno trasformato il Paese in una immensa frana? Quante altre schifezze istituzionali come l'eliminazione del Senato e l'elezione di ben tre presidenti del consiglio senza elezioni e senza passare dal Parlamento dovranno avvenire?".

"Se non ora quando? Denunciare non serve piu' in un Paese dove i referendum non vengono rispettati come quello sulla pubblicizzazione dell'acqua, completamente disatteso a partire dalla Puglia e da Vendola che ha mantenuto l'acquedotto privato sotto forma di Spa e come il referendum sul finanziamento ai partiti. Se non ora quando? si deve intervenire sulla svendita delle nostre aziende a cinesi e a fondi americani -conclude Grillo - che fanno shopping a prezzi di saldo preparando un deserto industriale alle nuove generazioni?".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza