cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:31

Gru cade in mare, un disperso

10 luglio 2019 | 20.42
LETTURA: 2 minuti

Immediatamente attivati i soccorsi. L'incidente avvenuto a causa del maltempo che ha interessato Taranto e provincia. Il mezzo era operante su stabilimento ArcelorMittal Italia. Nel 2012 un precedente

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)
Taranto, 10 lug. (Adnkronos)

La pioggia e i venti forti che in queste ore hanno devastato l'Italia si sono abbattuti anche in Puglia. A Taranto, verso le 19.30, si è verificata la caduta di una gru operante sul quarto sporgente dello stabilimento ArcelorMittal Italia di Taranto. Lo rende noto l'azienda. La gru è precipitata in mare: sono stati immediatamente attivati i soccorsi e una persona risulta dispersa.

Anche i sommozzatori dei vigili del fuoco sono intervenuti per cercare l'operaio disperso. L'uomo ha 40 anni ed è originario di Fragagnano, una cittadina della provincia. Le operazioni di ricerca, coordinate dalla Capitaneria di Porto e dallo Spesal, sono state temporaneamente sospese per via delle condizioni meteorologiche, dell'oscurità e della difficoltà operativa.

Non è la prima volta che si verifica un incidente simile. Anche il 28 novembre del 2012 una tromba d'aria colpì Taranto e Statte e l'area dello stabilimento siderurgico provocando molti danni, diversi feriti e un morto, un operaio di 29 anni, Francesco Zaccaria, che stava manovrando una gru al quinto sporgente del porto industriale nell'area demaniale concessa all'Ilva. Il corpo di Zaccaria venne trovato dopo due giorni nella cabina della gru.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza