cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Gruppo Cap: green bond da 40 mln per economia circolare nell'idrico

06 giugno 2017 | 18.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Il Gruppo Cap lancerà verso settembre un green bond da 40 milioni di euro per sostenere i propri progetti nel settore dell’economia circolare nel servizio idrico. L’emissione obbligazionaria, la cui durata sarà di 10 anni, avrà un tasso massimo del 2,5% e sarà quotata sulla Borsa irlandese. Il green bond, con Unicredit come advisor, sarà collocato a investitori istituzionali. I vertici del Gruppo Cap, l’azienda che gestisce il servizio idrico della Città metropolitana di Milano e in altri Comuni della Lombardia, hanno presentato i dettagli dell’emissione, approvata dai soci del gruppo lo scorso primo giugno.

Alessandro Russo, presidente del Gruppo Cap, ha spiegato che "abbiamo deciso di procedere con questa emissione perché c'è un vantaggio finanziario, ma anche perché questa esperienza ci permetterà di fare un ulteriore passo verso la modernizzazione" dell'azienda. Inoltre c'è un tema di "fabbisogno, visti i 100 milioni di euro aggiuntivi per gli investimenti del piano industriale".

Il green bond servirà a finanziare opere del servizio idrico integrato, tra le quali i principali progetti di economia circolare di Gruppo Cap che ha deciso di investire sul recupero di energia e di prodotti da quelli che una volta erano classificati come rifiuti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza