cerca CERCA
Domenica 24 Ottobre 2021
Aggiornato: 00:45
Temi caldi

Guatemala, la furia del vulcano

07 giugno 2018 | 07.44
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP PHOTO)

E' salito ad almeno 99 vittime il bilancio dell'eruzione del Vulcano Fuego in Guatemala, che domenica scorsa è esploso emettendo gas, fumo e ceneri che hanno rapidamente ricoperto il territorio circostante. La nuova cifra è stata fornita dal National Forensic Institute.

Dei 99 corpi recuperati finora, solo 25 sono stati identificati e molte altre persone sono ancora disperse. "Abbiamo già i nomi e i luoghi in cui ci sono persone scomparse e quel numero è 192" ha detto Sergio Cabañas, capo dell'organo di pronto intervento (Conred). Il coordinatore nazionale ha riportato anche che i feriti sono 44 e oltre 12.000 sfollati. Si stima che 1,7 milioni di persone siano state colpite. Diversi corpi carbonizzati sono stati trovati tra le macerie delle abitazioni e altri sotto strati spessi del flusso piroclastico che domenica è fuoriuscito da uno dei crateri vulcanici. I soccorritori hanno dovuto scavare metro per metro nelle città di El Rodeo e San Miguel Los Lotes, nel dipartimento di Escuintla, il più devastato dall'eruzione, trovando però solo cadaveri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza