cerca CERCA
Lunedì 26 Luglio 2021
Aggiornato: 22:35
Temi caldi

Guerra (Oms): "Con più contatti virus rialzerà testa"

10 giugno 2020 | 18.37
LETTURA: 1 minuti

IL direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità: "Il caldo non cambia le cose". E sottolinea: "Terapia intensive si stanno svuotando per successo distanziamento, se continua eviteremo ondata massiccia"

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)

"Le nostre terapie intensive si stanno svuotando perché distanziamento sociale e comportamenti individuali stanno avendo successo. La nostra valutazione non dice che il clima caldo contribuisce alla lotta al virus, vediamo cosa sta accadendo in Brasile o in India". E' il monito di Ranieri Guerra, direttore vicario dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che in un'intervista a InBlu Radio, parlando del Sars-Cov-2, ha avvisato: "Il virus tornerà ad alzare la testa con l'aumento dei contatti".

"Se riusciremo a mantenere i distanziamenti e capire che c'è un pericolo nelle aggregazioni, nei rapporti sociali - ha aggiunto - non ci sarà una nuova ondata massiccia, ma solo micro-focolai diffusi che il nostro sistema sanitario riuscirà a intercettare e limitare impedendo così un'ondata epidemica".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza