cerca CERCA
Giovedì 30 Giugno 2022
Aggiornato: 14:00
Temi caldi

Guerra Ucraina-Russia, giornalista Rai fermata in diretta da soldati - Video

03 marzo 2022 | 10.22
LETTURA: 1 minuti

Stefania Battistini costretta a interrompere il collegamento da Dnipro: è libera e sta bene

Momenti di tensione in Ucraina per la giornalista della Rai Stefania Battistini, inviata a Dnipro, nel centro del paese in guerra con la Russia: la giornalista stava per ricollegarsi con 'Uno Mattina' dal balcone della stanza d'albergo, quando militari ucraini sono entrati in stanza con i mitra spianati. Un soldato l'ha raggiunta in balcone e le ha intimato di rientrare nella stanza. Secondo quanto riferito i militari ucraini le hanno detto di interrompere il collegamento e la giornalista con le mani alzate è entrata in stanza. Ha fornito le sue generalità e ora sta bene. Si tratta probabilmente di un'operazione finalizzata a individuare infiltrati russi. "Stefania e il suo operatore sono liberi e stanno bene", ha detto in diretta la conduttrice di UnoMattina. (immagini raiplay.it)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza