cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 19:35
Temi caldi

Guerra Ucraina, Peskov: "Armi nucleari solo se esistenza Russia minacciata"

29 marzo 2022 | 07.54
LETTURA: 1 minuti

Il portavoce del Cremlino: "Abbiamo un principio di sicurezza"

alternate text
(Foto Afp)

La Russia userebbe armi nucleari solo in presenza di una minaccia alla sopravvivenza del Paese e non a causa della guerra in corso in Ucraina. A dichiararlo è stato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in un'intervista a PBS Newshour. "Quale che sia l'esito dell' "operazione" - ha dichiarato alludendo alla guerra in Ucraina - ovviamente non è un motivo per ricorrere all'uso dell'arma nucleare".

"Abbiamo un principio di sicurezza che afferma molto chiaramente che solo quando c'è una minaccia per l'esistenza dello stato, nel nostro Paese, possiamo usare e useremo effettivamente armi nucleari per eliminare tale minaccia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza