cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 12:08
Temi caldi

Guerra Ucraina-Russia, revoca onorificenze a cittadini russi: Di Maio convoca commissione

21 marzo 2022 | 10.53
LETTURA: 1 minuti

Fonti: "Palazzo Chigi lavora a revoca onorificenza a Paramonov"

alternate text
(Foto Fotogramma)

Guerra Ucraina-Russia, su indicazione del ministro Di Maio è stata convocata, e nelle prossime ore si riunirà, una commissione ad hoc per esaminare tutte le onorificenze Osi concesse a cittadini russi, compresi gli ultimi casi, e procedere con l’iter per l’eventuale revoca. E' quanto si apprende da fonti della Farnesina. Nelle scorse settimane erano già state revocate le onorificenze concesse ai cittadini russi colpiti dalle sanzioni Ue e a membri del governo russo.

Tra i cittadini che avevano ricevuto l'onorificenza figurava anche Alexey Paramonov, l'alto dirigente del ministero degli Esteri russo che sabato scorso ha minacciato l'Italia di 'conseguenze irreversibili' in caso di nuove sanzioni, attaccando il ministro della Difesa Lorenzo Guerini.

A quanto apprende l'Adnkronos da autorevoli fonti, anche Palazzo Chigi è al lavoro sulla revoca della onorificenza di cavalierato al merito ad Alexei Paramonov. Le onorificenze riconosciute dall'Italia a Paramonov sono due: un Cavalierato al merito (OMRI - 2018) e un riconoscimento dell'Ordine della Stella d'Italia (Osi), onorificenza questa in capo alla Farnesina, risalente al 2020.

Interpellate dall'Adnkronos, fonti di Palazzo Chigi confermano che anche la presidenza del Consiglio "si sta già muovendo in coerenza con la Farnesina".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza