cerca CERCA
Lunedì 14 Giugno 2021
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Carceri: a Sesto accordo con tribunale per scontare pene lievi in Comune

02 dicembre 2014 | 18.54
LETTURA: 3 minuti

Una convenzione tra il tribunale di Monza e il Comune di Sesto San Giovanni darà la possibilità a chi commette questi reati di essere inserito tra i lavoratori di pubblica utilità a servizio della città.

alternate text

Ti droghi, sei ubriaco, guidi e ti beccano? Niente paura, invece dell'arresto potrai scontare la pena riordinando l'archivio del Comune, o magari occuparti dei servizi per l'infanzia o, ancora di libri. Ma a patto di commettere il reato nel Comune di Sesto San Giovanni che ha stipulato una convenzione con il tribunale di Monza. Tutti d'accordo amministratori e giudici del Comune dell'hinterland milanese: se si tratta di pene lievi meglio accogliere il colpevole negli uffici comunali tra i ''lavoratori di pubblica utilità''.

L'esperimento durerà tre anni e il primo cittadino, Monica Chittò ne è entusiasta: "Questa convenzione – dice - viene incontro a due esigenze importanti: da una parte permettere a chi ha sbagliato di ripagare il proprio debito in maniera più costruttiva e utile alla collettività e dall’altra rafforzare i settori comunali coinvolti, sempre a beneficio dei cittadini".

E allora ecco che le persone che non disdegnano di infrangere la legge, e amano bere o assumere droghe e poi scorrazzare sulle strade potranno fare domanda per essere impiegate in numerosi e svariati settori. Si va dalle attività di manutenzione della città e degli impianti sportivi alla sistemazione dei fascicoli dell’archivio; dalla collaborazione con i dipendenti dei servizi per l’infanzia all'allestimento e riordino degli ambienti; dal supporto alla squadra di operai per la manutenzione degli stabili comunali al supporto agli operatori dei servizi Cultura e Biblioteca. O ancora, la persona che ha commesso il reato potrà dare il proprio supporto alle attività di inventario, all’attività di riordino di archivi e, infine, essere impiegata in lavori di ufficio esecutivi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza