cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 14:15
Temi caldi

Heather Parisi: "In Italia un'etichetta non si nega a nessuno"

25 febbraio 2020 | 16.37
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

"Se scrivo contro il sovranismo sono di sinistra, se scrivo contro il governo sono di destra, se saluto con il pugno chiuso sono comunista, se non la penso come Burioni sono anti vax, se vivo a Hong Kong sono un evasore, se critico una collega sono una rosicona. In Italia una etichetta non si nega a nessuno. Perché con l'etichetta si va sull'usato sicuro, la trovi lì, bella e pronta, l'appiccichi senza alcuno sforzo cognitivo e non la devi nemmeno spiegare perché fa parte del Dna culturale delle persone". Lo scrive su twitter Heather Parisi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza