cerca CERCA
Mercoledì 30 Novembre 2022
Aggiornato: 12:44
Temi caldi

Hera: da Antitrust multa di 1,9 mln per abuso posizione dominante

10 marzo 2014 | 20.42
LETTURA: 1 minuti

Sanzione di 1.898.699,976 di euro alle società Hera e Herambiente per abuso di posizione dominante nei mercati collegati alla raccolta differenziata di carta in numerosi comuni dell'Emilia Romagna. Lo ha deciso, nella riunione del 27 febbraio, l'Antitrust.

Secondo la ricostruzione effettuata dall'Antitrust, Hera, che gestisce in monopolio la raccolta differenziata nelle Province di Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, insieme a Hera Ambiente, (operativa nei settori a valle, dallo stoccaggio, al trattamento dei rifiuti, fino alla vendita del macero alle cartiere) hanno abusato della loro posizione dominante.

L'abuso si è concretizzato nell'impedire l'accesso ai rifiuti cellulosici da raccolta differenziata urbana congiunta ai concorrenti della propria controllata Akron, operante nella produzione e vendita del macero destinato alle cartiere. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza