cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 12:54
Temi caldi

Serie A

Calcio: Serie A, doppietta Higuain e gol di Pjanic, Juve vince derby Mole

11 dicembre 2016 | 17.25
LETTURA: 4 minuti

alternate text
Gonzalo Higuain (AFP)

Gonzalo Higuain regala alla Juventus il successo nel derby della Mole. Allo Stadio Olimpico Grande Torino i bianconeri vincono in rimonta 3-1, al gol iniziale di Belotti al 16' replica il 'Pipita' in rete al 28' e all'82', nei minuti di recupero la terza marcatura di Pjanic. In classifica i bianconeri tengono il passo e grazie al 13esimo successo stagionale si portano a 39 punti, fermo a 25 il Torino.

La prima occasione del derby è di marca bianconera, al 6' incursione di Mandzukic che ruba palla a Castan in area, il suggerimento al centro non viene sfruttato da Sturaro. Traversone di Cuadrado per Mandzukic, l'attaccante ex Bayern non trova però l'impatto giusto con la sfera, sull'altro fronte contropiede veloce orchestrato da Ljajic la cui conclusione viene murata dalla difesa.

Clamorosa occasione per i bianconeri al 13' quando Sturaro tocca per Khedira il cui tiro viene deviato sotto porta da Mandzukic ma Hart si supera. Nel momento migliore della Juve il Toro passa in vantaggio, al minuto 16 Baselli fraseggia con Zappacosta, va sul fondo e crossa al centro preciso per la testa di Belotti che anticipa Lichtsteiner insaccando alle spalle di Buffon. La Juve non ci sta, passano due minuti e Higuain dal limite obbliga il portiere granata a una parata a terra. Ancora i campioni d'Italia in pressing, Marchisio tenta la conclusione al volo. Al 28' Higuain fa esplodere la gioia dei tifosi bianconeri, Cuadrado approfitta di una indecisione di Ljajic a centrocampo e trova in profondità Mandzukic, il croato serve subito l'attaccante argentino che entra in area e supera il portiere granata in uscita. L'ultimo spunto del primo tempo è del Torino su punizione, Ljajic mette in mezzo un cross avvelenato che finisce tra le braccia di Buffon.

Il primo acuto della ripresa è una girata di Sturaro di poco a lato. La risposta dei granata è tutta in un tiro al volo di Iago Falque su una respinta di pugno di Buffon. Doppia occasione del Toro al 60', Zappacosta va sul fondo e serve in mezzo all'area per Benassi il cui tiro viene murato dalla barriera, sulla ribattuta arriva Iago Falque che spara alto. Azione di Khedira che porta palla servendo Higuain tutto solo in area ma l'arbitro fischia il fuorigioco. Buco di Chiellini e contropiede pericoloso del Torino con Belotti che serve Iago Falque ma sbaglia la misura.

Allegri getta nella mischia Lemina al posto di Sturaro e Dybala per Mandzukic. Mani sul volto per Ljajic al 73', il centrocampista serbo in area pennella un tiro a giro che esce d'un niente con Buffon battuto. Contropiede bianconero al 73' con Higuain che da posizione defilata sulla destra prova a sorprendere Hart ma conclude alto. Quando la partita sembra ormai decisa Higuain tira fuori dal cilindro la rete che vale la vittoria, l'argentino controlla un cross dalla destra, si gira e di destro infila il portiere Hart, sono 9 le reti in campionato del 'Pipita'. A due minuti dalla fine Higuain ha il match point su suggerimento di Dybala ma la conclusione nel cuore dell'area finisce alle stelle. Nel finale c'è gloria anche per il neo entrato Pjanic che dopo un doppio intervento di Hart ribadisce in rete fissando il risultato finale sul 3-1.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza