cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 19:58
Temi caldi

Hong Kong, Cina attacca i politici italiani: "Irresponsabili con Wong"

29 novembre 2019 | 17.09
LETTURA: 1 minuti

Terzi: "Da ambasciata cinese inaccettabile censura". Meloni: "Di Maio convochi ambasciatore"

alternate text
(IPA/Fotogramma) - FOTOGRAMMA

"Joshua Wong ha distorto la realtà, legittimato la #violenza e chiesto l'ingerenza di forze straniere negli affari di #HK" ha detto il portavoce dell'Ambasciata Cinese. "I politici italiani che hanno fatto la videoconferenza con lui hanno tenuto un comportamento irresponsabile." E' quanto si legge in un tweet dell'ambasciata cinese in Italia dopo la conferenza stampa di ieri a palazzo Madama organizzata da Fdi e Radicali con la videoconferenza con Joshua Wong.

Fra i promotori Adolfo Urso (Fratelli d'Italia), Laura Harth (Partito Radicale), Giulio Terzi di Sant'Agata (Ambasciatore). E con la partecipazione tra gli altri di Enrico Aimi (Forza Italia), Andrea Delmastro Delle Vedove (Fratelli d'Italia), Valeria Fedeli (Partito Democratico), Fabio Rampelli (Fdi) Lucio Malan (Forza Italia), Federico Mollicone (Fratelli d'Italia), Manuel Vescovi (Lega).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza