cerca CERCA
Mercoledì 05 Maggio 2021
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Referendum

Petrolio: dal Wwf vignette no triv per #unmaredisi al referendum

01 aprile 2016 | 16.18
LETTURA: 2 minuti

alternate text

"Viviamo in acque agitate, le trivelle servono anche a confonderle", dice un signore ben vestito mentre sorseggia un drink immerso nelle acque del mare. E’ stata lanciata sui social la prima delle 7 vignette umoristiche prodotte per il Wwf da diversi disegnatori, tra cui Staino e Vauro, che hanno prestato la loro creatività per sostenere le ragioni del 'sì' promosse dall'associazione ambientalista al referendum sulle trivelle del 17 aprile. Con lo slogan 'Non fateci ridere' la serie umoristica viene lanciata il primo aprile, nel giorno simbolo dell’ironia e dello scherzo, e durerà per tutta la campagna referendaria.

La prima vignetta è firmata da Pietro Vanessi, pubblicitario, umorista, vignettista e illustratore e docente di Art Direction e Comunicazione presso lo Ied e che ha più volte collaborato con il Wwf. Tra gli amanti dei cartoon è conosciuto con la sigla PV.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza